Sbriciolona senza glutine di pesche, amaretti e cioccolato, da una idea di Daniele Persegani

image

Vedere la ricetta, innamorarsene, prendere nota e pensare di realizzarla il giorno dopo per me è abbastanza normale.
Se poi, mentre la prepari accendi la TV e nel programma “Casa Alice” stanno trasmettendo la replica della puntata con la ricetta in questione…..beh…cosa posso chiedere di più?
Che dire dello chef Daniele Persegani? Un “mi piace” può bastare?
Il suo buonumore è contagioso, la sua simpatia è innegabile e della sua bravura ….non si discute nemmeno!
Spiega con semplicità e mentre prepara la ricetta dispensa consigli: adoro gli chef che lo fanno!!
Qualche consiglio raccolto in questa puntata:
-aggiungere alla pasta frolla un pizzico di lievito se non si ha il tempo di farla riposare, altrimenti si può farne a meno e può stare in frigorifero per diversi giorni, magari mettendo nell’impasto un liquore o un vino liquoroso;
-le pesche scottate e sbucciate si possono mettere in una pirofila con sciroppo di menta, qualche foglia di menta e un poco di zucchero. Tenute per un giorno in frigorifero diventano verdi come mele; oppure con sciroppo di granatina diventano rosse e con il liquido rimasto si possono fare i dolci…
Grazie chef, alla prossima!!
Ps: ho aggiunto il cioccolato al ripieno. Persegani non lo ha messo ma ha ricordato che ci sta bene…e io non ho nemmeno dubitato!!

DIFFICOLTÀ: facile

INTOLLERANZE:
senza glutine, senza frutta secca, senza latticini, senza crostacei

INGREDIENTI RICETTA:

Per la frolla:
300 g di farina Nutri Free Mix per Dolci
80 g di olio di semi di girasole biologico (nella ricetta originale 150 g di burro)
100 g di zucchero (130 nella ricetta originale)
2 tuorli + 1 uovo intero
1 cucchiaino di vaniglia in polvere Rapunzel
Un pizzico di lievito per dolci (vedere prontuario AIC Associaz. Italiana Celiachia)
Succo e scorza di 1/2 limone

Per il ripieno:
3 pesche
100 g di amaretti (vedere prontuario AIC Associaz. Italiana Celiachia)
50 g di cioccolato 90% (ho usato Lindt, in prontuario AIC Associaz. Italiana Celiachia)

PROCEDIMENTO RICETTA:

Preparare la pasta frolla:
Mettere tutti gli ingredienti nel robot e impastare velocemente per evitare che la frolla si “bruci”.
Avvolgere la pasta in una pellicola e mettere in frigorifero il tempo di preparare il ripieno.

Scottare le pesche per qualche minuto in acqua bollente, pelarle e tagliarle a pezzetti.

Schiacciare gli amaretti, tagliare il cioccolato a scaglie e mescolare il tutto ai pezzetti di pesca.

Stendere 2/3 di pasta tra due fogli di carta forno e ricavare un cerchio della dimensione della tortiera (26 cm) + 2 centimetri per il bordo.

Trasferire il disco di pasta frolla, compreso la carta che sta sotto, nella tortiera precedentemente unta con poco olio (serve a cuocere meglio la frolla).

Aggiustare i bordi della frolla tagliando le parti in eccesso, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta e riempire con il ripieno.

Mettere il rimanente di pasta frolla in uno schiacciapatate, pressare e distribuire sul ripieno.

Cuocere in forno ventilato a 170 gradi per 45 minuti circa.

Servita fredda o tiepida è in ogni caso superlativa!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...