MariaGiovanna “StellaMaris”

Mi chiamo Maria Giovanna, più brevemente Giò per tanti ma anche Gianna per chi mi conosce dall’infanzia: sono sempre io, grande divoratrice di libri che invadono ogni angolo della mia amata casa, appassionata di giardinaggio e di cucina e innamorata della nostra barca “StellaMaris” da cui ho preso il nickname con il quale sono conosciuta in rete.

Vivo a Mantova, tranquilla città bagnata da tre laghi: lago Superiore, lago di Mezzo e lago Inferiore. Per la verità è il fiume Mincio che, alle porte di Mantova, si allarga e forma questi tre laghi e poi, proseguendo il suo percorso, si getta nel fiume Po.

La cosa più conosciuta di questi laghi è il fiore di loto che rimane stupendo solo nell’acqua, raccolto dura poco. Ma abbiamo anche altre cose qui a Mantova, oltre a meravigliose opere d’arte: abbiamo i trigoli (castagne d’acqua), i ragni d’acqua, le zanzare, l’umidità, la nebbia… Io amo Mantova.

Così circondata e sempre vissuta sull’acqua dovrei non averne paura e invece…..so nuotare …beh veramente galleggio senza immergere la testa e possibilmente dove si possa appoggiare i piedi ..e allora la barca??

Premesso che è uno sport molto amato da mio marito, oltre al tennis, lo sci, la bici, il nordic walking ….e noi viaggiamo sempre in coppia per cui ho ” dovuto ” imparare anche a “portare” una barca….

La barca è tutta un’altra storia, l’acqua sta più sotto, non arrivo a sfiorarla neppure con la mano…insomma adesso su Stellamaris mi sento sicura.

All’inizio non è stato così, prima di smuovermi dal pozzetto….ma con l’aiuto del mio capitano, molto molto paziente e molto molto bravo, sono arrivata a prua anche in navigazione!! Lo conferma una foto che mi ha scattato e che ho messo in bella mostra prima di entrare in cucina per ricordarmi che, se si vuole, si può tutto!

26 thoughts on “MariaGiovanna “StellaMaris”

  1. Toh, una navigatrice nel mio portfolio di blogger mancava… ed eccoti! E in più sei anche tu una paciugatrice, e gluten free, per giunta!! Questa sì che è fortuna! 😉

    A presto!

  2. Sono Sandra , tua amica nel Gruppo Liberi dal glutine, ti volevo fare un mondo di complimenti per questo bellissimo blog, sei veramente una fonte inesauribile, costantemente in movimento…. chissà se ti incontrerò mai, mi piacerebbe proprio conoscerti….. cmq guarderò il tuo blog spesso e volentieri. Buon lavoro per tutte le tue Opere d’arte! un bacio Sandra

    • Ciao Sandra, grazie e benvenuta a bordo!! Spero di conoscerti l’11 maggio, quando si terrà il corso senza glutine con Olga e Emanuela.
      Il dr. Paolo dovrebbe darne notizia in questi giorni. Pensi di esserci?
      Bacio

  3. Ciao Giovanna,
    lavoro con Italo….da oggi ti seguo anche perché abbiamo appena chiuso una interessante collaborazione con Riso di Pasta.
    Mi piacerebbe parlarlene!

  4. Ciao Gianna … sono la Sara, la mia mamma è tua amica “da sempre”, l’ Alfea!!!
    Bello il tuo Blog, lo segnalo sicuramente a una mia amica che ha la bambina celiaca, anche se i tuoi piatti sono un po’ “da grandi”. Magari potrebbe essere uno spunto x postare qualcosa anche per i più piccoli.
    A presto. Sara

  5. Ho scovato un’inesauribile fonte di esperienza senza glutine! Purtroppo non sono solo celiaca ma sfrutterò con interesse le tue ricette per marito e fratelli quando vogliono focacce e pizze senza ‘infestarmi’ la cucina di glutine. Grazie.

  6. Jo di tutti le torte que hai fatto per il mio compleano l’ultima é stata la pio buona, nom dimenticaro mai perche sono secura che tutti sono state fatte com amore. Te voglio bene, bacione.

  7. Cara Giò! Ti faccio i complimenti per il tuo blog. Ovviamente dò per scontato, visto il blog, che tu sia una celiaca..
    Quindi ho qualche domanda per te..premetto che sto ancora verificando se la mia é celiachia o una più semplice intolleranza al glutine..infatti questa scoperta é abbastanza recente, circa un mese fa e da quel momento sono a dieta. Il mio problema é che sto scoprendo giorno per giorno ciò che devo mangiare..o meglio ogni giorno scopro cosa NON POSSO mangiare e questa lista si allarga sempre più come la mia tristezza!! 😦 Pensavo che la cosa si fermasse hai prodotti da forno, pasta, pizza, pane, biscotti..dopo una settimana scopro che il glutine è su tutti gli affettati a parte il crudo e poi stamattina recandomi in un negozio specifico vengo a sapere che devo stare attenta anche ai formaggi, alle gomme da masticare, caramelle, succhi di frutta ecc..insomma devo stare attenta a tutto!!! Quindi ti chiedo, tu sai dirmi con precisione cosa posso mangiare? Tipo..per il formaggio solo Es. Ricotta e xxx, per la cioccolata solo di questa marca xxx..oppure sai dirmi dove posso trovare una lista completa sui prodotti Gluten free??? Oppure chi può aiutarmi? Non so..un dietologo le sa queste cose? Grazie grazie grazie!! E scusami per il lungo commento!!!
    Bea

    • Mia cara Bea, non sono celiaca, ma è come se lo fossi…lo è mio marito e da quando gli è stata diagnosticata la celiachia, nel 2005, mangiamo senza glutine io, i miei ragazzi, tutti ma proprio tutti gli amici e quelli che frequentano la mia casa.
      Tu non sai se lo sei e ti sei messa (o ti hanno messa) a dieta e questo è già un problema….di villi!! Avendo tolto il glutine dalla tua alimentazione, non è possibile farti una diagnosi esatta e questo il tuo medico dovrebbe saperlo. Se sei di Mantova o non molto lontano da qui, posso darti il nome di un medico che si dedica solo al problema celiachia, aiutato da una dietista che, a suo tempo, mi ha insegnato pazientemente tutto quello che si deve sapere sulla celiachia, prodotti, contaminazione e altro.
      È un mondo molto vasto, solo conoscendolo bene si possono evitare errori (sapessi quanti ne vedo in rete!!).
      Cosa puoi mangiare? Impossibile farti un elenco. C’è il prontuario AIC (Associazione Italiana Celiachia) che comprende tutti i prodotti sottoposti a controlli e che si possono consumare tranquillamente, ma questo lo puoi avere iscrivendoti all’associazione.
      Ancora: ci sono prodotti che trovi con il simbolo della spiga sbarrata (adatti quindi ai celiaci), poi ci sono i prodotti che riportano sulla confezione la dicitura “senza glutine” e, per fortuna, si sta arrivando ad un traguardo in cui per legge tutte le intolleranze saranno elencate sui prodotti. E nel frattempo tu cosa mangi? Ti posso dire che la ricotta tal quale va bene, no se è addizionata ad altro. I formaggi vanno tutti bene (grana, emmenthal, crescenza, mozzarella etc..)no quelli spalmabili, light o grattugiati o meglio, per andar bene devono rientrare nella categoria degli “ammessi” dall’AIC.
      Anche il cioccolato segue questa regola e tanti, tanti altri prodotti.
      Ti consiglio comunque di rivolgerti ad un medico “informato”, che ti tolga dal dubbio.
      Spero di essermi spiegata bene, in ogni caso contattami, anche privatamente e ti darò tutto l’aiuto che desideri.
      Un bacione

      • Purtroppo non sono di Mantova, però se mi dici che ti ha aiutato un dietista, allora ne cercherò uno bravo vicino casa.
        Mi sá però che mi ritoccherá fare gli esami!:( forse non ci siamo capiti con il medico!
        Grazie 1000 Giò! Ti terrò informata. Un abbraccio

        • La dietista di cui parlo è al seguito del dottore che si occupa ora solo di celiachia, non so se altri dietisti sono al corrente, purtroppo é ancora un argomento sconosciuto a molti.
          Tienimi informata e comunque per qualsiasi dubbio se hai bisogno ci sono, anche quando vai a fare la spesa….
          Bacio

  8. Ciao Maria Giovanna,
    debbo complimentarmi anche io per le tue ricette; ti ho scoperto con Pinterest dove mi hai pinnato e, da maremmana quale sono, mi sono detta ” finalmente niente intrugli all’americana che non si possono neppure guardare!” Ho scoperto la mia intolleranza al glutine nel 2007.
    Bravissima, dunque. Presenti piatti semplici e raffinati.
    La tua città la amo anche io e la conosco abbastanza avendoci lavorato per brevi periodi un bel po’ di anni fa trovandomi benissimo. (Pubblica Amministrazione).
    Ti seguirò sicuramente e ti segnalo il blog di Antonella cucinaresuperfacile, anche su Pinterest.
    Cordialità,
    Elena

    • Grazie Elena, sono felice che ti piacciano le mie ricette, la mia città e i suoi abitanti, nonostante la fama di essere un po’…chiusi! Evidentemente hai scalfitto la nostra “scorza” …in fondo, sotto sotto siamo molto ospitali, di buon cuore e anche simpatici!
      Se mai passassi di qua…io ci sono!
      Grazie per la segnalazione del blog, vado a sbirciare sicuramente!
      Un abbraccio

  9. So che ti ha già informata Grazia ma anch’io voglio dare il mio contributo per dirti che il baccala mantecato che ci hai fatto assaggiare era buonissimo e oserei dire migliore di quello mangiato la sera dell’ultimo dell’anno proveniente da un conosciuto negozio di Padova, il tuo era più delicato e si sentiva di più il sapore del pesce.Cosa devo dire , se dovessi dare voti sarebbe il massimo. Anche se era la prima volta che lo facevi ci hai azzeccato. Bravaaaaaa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...