L’alga spirulina e le stelle di Sara Papa, anche senza glutine

Sulla mia tavola di Natale ci saranno stelline verdi: incuriosiranno i commensali con il loro colore e li stupiranno con un gradevolissimo sapore!
Sono dei cracker sfiziosi, dal gusto veramente particolare e si possono consumare da soli, come snack, oppure accompagnati da salmone affumicato, da salumi o da formaggi.
Il magnifico color verde di queste stelline è dovuto all’alga spirulina, il cibo del futuro!

“I pregi dell’alga spirulina sono stati provati da due diversi studi effettuati da scienziati  giapponesi, che hanno confermato scientificamente le proprietà benefiche dell’alga spirulina .
Oltre ad essere usata nei casi di astenia, stanchezza, convalescenza, l’alga rende più combattivo e resistente il sistema immunitario e aiuta a combattere il colesterolo.
L’alga spirulina è un’alga di acqua dolce, di colore verde-azzurro a forma di spirale.
Conosciuta sin dall’antichità nelle regioni tropicali, oggi è coltivata non solo in Messico e in Cina, ma anche in Italia e più precisamente a Bari, in Puglia.
Nel 1974 la spirulina è stata nominata “alimento del futuro” alla Conferenza Mondiale dell’Alimentazione dell’ONU e “miglior cibo del XXI secolo” dall’OMS.
Il suo alto contenuto di principi nutritivi è tale da renderla indispensabile persino agli astronauti nelle loro missioni spaziali.
L’alga spirulina è un alimento davvero completo: contiene infatti proteine, aminoacidi essenziali, ferro, calcio, magnesio, potassio, selenio, vitamine in quantità (A, B, C, E), acidi grassi essenziali (soprattutto omega 6).
Questi nutrienti hanno numerosissime proprietà benefiche: antinfiammatoria, energizzante, antiossidante e disintossicante”.

Facili e veloci da preparare, questi cracker proposti da Sara Papa nel suo libro “Il pane della vita”, sono speciali anche senza glutine.

DIFFICOLTÀ: facile

INTOLLERANZE:
senza glutine, senza uova, senza frutta secca, senza latticini, senza crostacei

INGREDIENTI RICETTA:

300 g di Mix Pane Integrale Nutrifree
50 g di grano saraceno** + poca per servizio
20 g di alga spirulina
40 g di semi di canapa**
230 g di acqua tiepida
60 g di olio extravergine d’oliva
10 g di miele
1/2 cucchiaino di bicarbonato
5 g di fior di sale

** Prodotti a rischio per il celiaco: verificare in etichetta se prodotto idoneo, quindi con il claim “senza glutine”, oppure consultare il prontuario AIC Assoc. Italiana Celiachia

PROCEDIMENTO RICETTA:

Mescolare le farine con l’alga spirulina e il bicarbonato, unire il miele, i semi, il sale.

Aggiungere l’acqua, l’olio e lavorare bene il composto.

Avvolgere nella pellicola e far riposare per una mezz’ora.

Stendere l’impasto su un foglio di carta da forno leggermente infarinato, ritagliare i cracker con stampini a forma di stella, disporli su un foglio di carta idonea e cuocerli in forno caldo a 190 gradi per 15 minuti.

Aspettare che si raffreddino prima di passare all’assaggio!

Si conservano bene in scatola di latta o in un vaso ermetico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...