Girandole senza glutine al caffè

image

Capita di vedere una ricetta non adatta ai celiaci e avere una gran voglia di “sglutinarla”.
A me succede molto, molto spesso!
Non è che, come taluni dicono, sia sufficiente sostituire gli ingredienti contenenti il glutine con quelli senza e la ricetta per celiaci è pronta: magari così fosse!!
Qualche volta può anche essere così, ma il più delle volte devi ricordare che stai lavorando con farine particolari e ne devi tener conto e fare le modifiche opportune.
A volte invece capita di trovare una ricetta che, così come è descritta e con gli ingredienti elencati, non potrà mai riuscire e non per colpa della farina senza glutine, ma per qualche ingrediente non incluso o dal peso errato.
È quello che è successo con la ricetta di queste girandole, trovata sfogliando uno dei miei tanti libri di cucina.
Alla fine, con qualche aggiunta e qualche modifica questi friabili, profumatissimi biscotti sono riusciti alla perfezione e ora, con una certa soddisfazione, non mi resta che aspettare le amiche per il caffè del pomeriggio: in casa mia si mangia tutti e solo gluten free.
Oggi ci sarà questo intenso profumo ad accogliere le mie ospiti, per il resto sono tranquilla: assaggiati e promossi!!

DIFFICOLTÀ: media

INTOLLERANZE:
senza glutine, senza uova, senza frutta secca, senza crostacei

INGREDIENTI RICETTA:

250 g di farina Nutri Free Mix per dolci
1 cucchiaino di lievito per dolci (vedere prontuario AIC Assoc. Italiana Celiachia)
125 g di burro
70 g di zucchero
3 cucchiaini di caffè liofilizzato Nescafé (in prontuario AIC Associaz. Italiana Celiachia)
4 cucchiai di latte
Sale

PROCEDIMENTO RICETTA:

Setacciare la farina, il lievito e il sale in una ciotola.

Lavorare 60 g di burro e 30 g di zucchero con uno sbattitore elettrico fino ad ottenere una crema.
Incorporare 125 g di farina e 2 cucchiai di latte.

Mescolare il caffè liofilizzato al resto della farina.

Lavorare il burro e lo zucchero rimasti fino ad ottenere una crema e incorporare la miscela di farina e caffè.

Stendere i due tipi di pasta su un foglio di carta forno e formare due rettangoli spessi 5 mm circa.

Trasferire la pasta bianca su un foglio di pellicola e spennellare tutta la superficie con il latte.

Sovrapporre la pasta al caffè a quella bianca e arrotolare strettamente nel senso della lunghezza. Mettere il rotolo in frigorifero per mezz’ora.

Tagliare la pasta a fette, distribuirle distanziate sulla griglia rivestita di carta forno e cuocere a 180 gradi per 15 minuti o fin che saranno dorate.

Togliere i biscotti dal forno e lasciarli raffreddare, nel frattempo un dolce aroma di caffè invaderà la casa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...