Pan di Spagna senza glutine alle mandorle, di Sal de Riso

image

Cercavo un dolcetto per festeggiare il mio capitano

https://stellasenzaglutine.com/2013/09/30/buon-compleanno-capitano/

A lui piacciono semplici, non troppo dolci e a me, di idee, ne erano venute tantissime e non sapevo decidermi.
Per caso ho aperto il nuovissimo libro, appena entrato a far parte della mia libreria, del maestro pasticcere Salvatore de Riso, che ben conosco e seguo con interesse.
Non sempre le sue ricette sono ripetibili a casa, ma alcune, come questa, lo sono e le giuste dosi e i consigli dispensati permettono di ottenere qualcosa di perfetto.
Questa ricetta ancora non l’avevo provata e il risultato mi ha soddisfatto: questo pan di Spagna non è spugnoso come i soliti.
Niente di complicato, ovviamente si deve “sglutinare” per renderla adatta ai celiaci.
Ho preferito non farcire la base per gustare in pieno il sapore deciso delle mandorle.
È bastato ricoprirlo di cioccolato fuso (ho fatto un mix tra quelli che mi sono ritrovata in casa) per renderlo più ….scenografico e adatto alla occasione.

DIFFICOLTÀ: facile

INTOLLERANZE:
senza glutine, senza latticini, senza crostacei

INGREDIENTI RICETTA:

3 uova
2 tuorli
60 g di zucchero
60 g di mandorle in polvere (consultare il prontuario AIC Associaz. Italiana Celiachia o frullare le mandorle con un cucchiaino di fecola di patate senza glutine)
25 g di farina Mix C Schär
Scorza grattugiata di 1/3 di limone
1/3 di baccello di vaniglia (solo i semini)

Per la copertura:

Cioccolato mix: 60, 72 e 85% di cacao (consultare il prontuario AIC Associaz. Italiana Celiachia)
1 tazzina di caffè
1 cucchiaino di olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO RICETTA:

Montare le uova con i tuorli, lo zucchero, la scorza di limone e la polpa di vaniglia per 10/12 minuti nella planetaria.

Setacciare la farina e miscelarla con le mandorle in polvere.

Quando le uova saranno ben montate a schiuma, aggiungere a pioggia le polveri e mescolare delicatamente.

Versare il composto in una tortiera di 24 cm di diametro e 4 di altezza (io ho usato una tortiera a forma di cuore) imburrata e infarinata (se è antiaderente o in silicone si può fare a meno oppure usare la carta forno bagnata e strizzata) e cuocere in forno statico a 180 gradi per circa 20 minuti, fino a quando il pds sarà ben dorato.

Lasciarlo intiepidire nella tortiera e sformare.
Si può tagliare in due e farcire, decorare come meglio si crede o gustarlo anche tale e quale: è un pan di Spagna gustosissimo!

Per la copertura: sciogliere a bagnomaria o nel microonde (più veloce) i mix di cioccolato con la tazzina di caffè.
Una volta sciolto mescolare, aggiungere un cucchiaino di olio evo per renderlo lucido e colare sul pds precedentemente appoggiato su una griglia.
Far raffreddare prima di metterlo nel piatto di portata.

Il cioccolato di scarto, quello che si deposita sotto la griglia, raccolto e messo di nuovo nel microonde, si può benissimo usare di nuovo.
Io ho fatto dei cioccolatini da offrire con il caffè o nei momenti di calo zuccheri….

Ps: i due cuoricini che adornano il pds, sono tortine di carote, buone, leggere e adatte anche alle merende dei bambini.
Per la ricetta rimando a domani.

3 thoughts on “Pan di Spagna senza glutine alle mandorle, di Sal de Riso

  1. Pingback: Tortine di carote senza glutine | StellaSenzaGlutine.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...