Le mie pesche ripiene senza glutine

image

Ancora non si staccano dal seme, ma ero impaziente di fare le mie pesche ripiene!!
In estate ricordo che mamma le preparava spesso, piacevano a tutti noi, in modo particolare al fratellone Enzo e proprio lui è passato da casa mia appena fatte.
Non potevo non offrirgliene e lui non ha rifiutato, anzi!.. e così sentiremo il suo giudizio.
Io le trovo squisite, ma quelle fatte dalla mamma…avevano un sapore e un profumo che non ho più risentito, penso che sarà così anche per lui.
La mamma non le metteva in forno a cuocere ma sul gas.
Queste della mia ricetta sono come le faceva mamma o almeno come io ricordo e si possono cuocere in entrambi i modi, già provato: l’anno scorso non so quante volte, a me piacciono parecchio! e si può anche non mettere l’uovo se si vuole (lei non lo metteva) e allora la ricetta va bene anche per gli intolleranti all’uovo.
Sono buone tiepide, fredde, a temperatura ambiente…in ogni modo insomma e poi sono così veloci da fare e riempiono la casa di un profumo fantastico….

DIFFICOLTÀ:
facile

INTOLLERANZE:
senza glutine, senza uova (se si omette l’uovo), senza frutta secca, senza latticini, senza crostacei

INGREDIENTI RICETTA:

5 pesche
1 uovo (facoltativo)
100 g di amaretti senza glutine (vedere prontuario AIC Associazione Italiana Celiachia)
100 g di biscotti secchi senza glutine (io Petit della Schär, in prontuario AIC Associaz. Italiana Celiachia)
2 cucchiai di cacao amaro (io Lindt, in prontuario AIC Associaz. It. Celiachia)
1 bicchiere abbondante di Marsala secco

PROCEDIMENTO RICETTA:

Lavare le pesche, asciugarle, dividerle a metà senza sbucciarle ed eliminare il nocciolo.

Togliere un po’ di polpa al centro di 4 pesche, raccoglierla in una ciotola, aggiungere tutta la polpa della restante pesca, schiacciarla con una forchetta, unire gli amaretti sbriciolati, i biscotti pestati, l’uovo e il cacao. Mescolare e riempire con questo composto le mezze pesche.
A me piacciono molto ripiene..

Sistemarle in un tegame da forno, bagnarle con un bicchiere abbondante di marsala e cuocerle a 170 gradi per 35/40 minuti.
Stesso procedimento se si preferisce cuocerle sul gas, tenendo la fiamma al minimo.

Prima di servirle bagnarle col loro sughetto.
Che profumo in casa!

2 thoughts on “Le mie pesche ripiene senza glutine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...