Cracker senza glutine con mousse di piselli e tofu

image

Un antipasto vegetariano, tratto dal libro “Piatti vegetariani all’italiana” della collana gastronomica Il Cucchiaio d’Argento che ho adattato alle esigenze dei celiaci.
I cracker della ricetta originale sono al miglio, cereale senza glutine che avrei potuto usare per fare i miei cracker ma che, al momento, non ho in dispensa.
Il tofu, detto anche “formaggio di soia”, sempre più presente anche sulla mia tavola, non possiede lattosio ma proteine vegetali, omega 3 e 6, ferro e una percentuale di sale molto bassa.
Le sue origini sono asiatiche ed è un alimento base della cucina cinese e giapponese.
Anche in occidente sta prendendo piede grazie alla sua azione curativa e protettiva su ossa, stomaco, circolazione e sistema immunitario.
Ottimo sostituto della carne, viene usato sia nella cucina vegetariana che vegana.
Il tofu è un alimento insipido ma se abbinato a salse e condimenti, si trasforma in un alimento molto gradevole, come in questa ricetta semplice ma gustosa.

DIFFICOLTÀ: facile

INTOLLERANZE:
senza glutine, senza uova, senza frutta secca, senza latticini, senza crostacei

INGREDIENTI RICETTA:

Per la mousse:
300 g di piselli (ho usato piselli surgelati)
2 cipollotti
100 g di tofu senza glutine
olio extravergine di oliva
Brodo vegetale
sale

Per i cracker:
250 g di farina Mix pane*
130 ml di acqua
30 g di olio extravergine d’oliva (più poco per spennellare)
5 g di sale

*Mix farine dietoterapeutiche per pane e focacce:

https://stellasenzaglutine.com/2013/04/25/i-mix-di-farine-senza-glutine/

PROCEDIMENTO RICETTA:

Preparare i cracker:

Mettere in una ciotola tutti gli ingredienti e impastare fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo; avvolgere in una pellicola e lasciar riposare.

Preparare la mousse:

Pulire i cipollotti, lavarli, tagliarli a rondelle e appassirli brevemente in una casseruola con un paio di cucchiai di olio.

Unire i piselli, poco brodo vegetale e cuocere parzialmente coperti per 15-20 minuti.
Se al termine della cottura dovesse rimanere troppo liquido, far evaporare alzando la fiamma per qualche minuto.
Regolare di sale e lasciar raffreddare.

Tagliare il tofu a pezzetti, unirlo ai piselli e ridurre tutto a purea con un frullatore ad immersione.

Stendere con il mattarello, su un foglio di carta da forno il panetto, il più sottile possibile.

Tagliare con una rotella dei rettangoli, punzecchiarli con i rebbi di una forchetta e pennellarli con una miscela di acqua e olio.
Cuocere in forno preriscaldato ventilato a 180 gradi per circa 10-15 minuti, tenendo costantemente sotto controllo il colore dei cracker: non devono scurirsi troppo, ma devono diventare leggermente dorati.

Togliere dal forno e far raffreddare.
Spalmare i cracker con la mousse usando un coltello oppure mettere la mousse in un sac a poche e distribuire sui cracker: molto più belli da presentare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...