Biscottoni senza glutine al miele di tarassaco, nocciole, farina di mais e di grano saraceno

image

Un ottimo biscotto integrale, friabile ma non fragile, molto adatto alla prima colazione: un vero biscotto da inzuppo!
Si prepara velocemente e si mantiene bene per parecchio tempo, conservato in una scatola di latta.
Al biscotto ho dato forma rettangolare e impresso la scritta “home” preceduta da un cuoricino e seguita dal simbolo della casetta…forse non si distingue bene ma mi piaceva l’idea…
Molto apprezzato nella nostra ultima breve vacanza (li ho preparati poco prima di partire) ha riempito di profumo di casa ogni nostro risveglio.
Sì perché oltre ad essere buoni, sprigionano una gradevole fragranza di nocciola ….irresistibile!
Buoni con il latte, con il caffè e deliziosi con il tè: provati con tutto!!

DIFFICOLTÀ: facile

INTOLLERANZE:
senza glutine, senza latticini, senza crostacei

INGREDIENTI RICETTA:

180 g di nocciole tritate grossolanamente
100 g di farina di mais per polenta Nutri Free
130 g di farina di grano saraceno Nutri Free
50 g di farina di riso Nutri Free + poca per lo spolvero
250 g di farina speciale pasta frolla Molino Dallagiovanna
120 g di fecola di patate (vedere prontuario AIC Associaz. Italiana Celiachia)
8 g di xantano
10 g di ammoniaca x dolci
25 g di succo di mela
100 g di olio di mais
Due uova
200 g di miele di tarassaco
Un pizzico di sale

PROCEDIMENTO RICETTA:

Nella ciotola del robot mescolare uova e miele e aggiungere a filo l’olio.

Unire poi le farine, le nocciole, lo xantano, un pizzico di sale e per ultimo l’ammoniaca sciolta nel succo di mela tiepido.

Amalgamare bene tutti gli ingredienti e trasferire il composto su di un piano cosparso di farina di riso.

Lavorare brevemente la pasta, avvolgerla nella pellicola e mettere al fresco per una mezz’ora.

Togliere la pasta dal frigorifero, lavorarla per qualche minuto con le mani e stenderla non troppo sottilmente tra 2 fogli di carta forno.

Con un tagliabiscotti dare forma alla pasta, ma si potrebbe più velocemente ritagliare dei rettangoli con una rotella dentellata.
Gli scarti si possono tranquillamente rimpastare, stendere e ritagliare.

Cuocere in forno ventilato a 150 gradi x 15/18 minuti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...