Focaccia senza glutine con pomodorini e basilico

image

Molto invitante questa focaccia, resa ancor più morbida dalla presenza della patata nell’impasto.
Il poco grano saraceno presente nella farina la rende vagamente rustica, mentre i pomodorini datterini di Pachino, dolci e gustosi, la ingentiliscono: una focaccia da provare!

DIFFICOLTÀ: facile

INTOLLERANZE:
senza glutine, senza uova, senza frutta secca, senza latticini, senza crostacei

INGREDIENTI RICETTA:

350 g di Preparato Mix per Pizza Nutri Free
270 g di acqua
3 g di lievito di birra fresco
20 g di olio extravergine di oliva + 2 cucchiai
5 g di sale
Un pizzico di zucchero
Una patata lessata (g 150)
Pomodorini datterini di Pachino
Basilico

PROCEDIMENTO RICETTA:

Preparare il poolish: in una ciotola riunire 100 g di farina, 200 g di acqua e il lievito fresco (3 g).
Mescolare, coprire e mettere in frigorifero se si prepara la sera per il giorno dopo; se invece si prepara il mattino, lasciar fermentare a temperatura ambiente o in un luogo caldo, ad esempio nel forno con la lucina accesa.

Dopo circa 3 ore (anche meno, dipende dalla temperatura), il composto si presenta aumentato e con molte bollicine.

Nella ciotola impastatrice mettere: la farina rimanente (g 250), il poolish, un pizzico di zucchero, il resto di acqua (g 70), la patata lessata e passata allo schiacciapatate, l’olio e il sale.

Far andare l’impastatrice per almeno 5 minuti a velocità sostenuta.

Versare l’impasto in una ciotola unta con olio e coprire con la pellicola.

Mettere a lievitare in un luogo caldo fin che avrà raddoppiato il volume.
Se usiamo un contenitore non molto grande, fare una passata di olio anche sulla pellicola così l’impasto, lievitando, non si attacca.

Nel frattempo lavare, asciugare e tagliare i pomodorini, spezzettare le foglie di basilico e condire con un cucchiaio di olio.
Mescolare e mettere da parte.

Ungere una latta da forno, versarvi l’impasto lievitato e stenderlo con le dita bagnate con olio o acqua tiepida.

Distribuire i pomodorini e lasciar lievitare per altri 15 minuti.
Cuocere in forno caldo a 220 gradi per 20 minuti circa.

Sformare, tagliare e…gustare!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...