Johannisbeerkuchen mit mandelkruste glutenfrei, ovvero torta di ribes con crosta di mandorle, senza glutine

image

Direttamente dalla Valpassiria una torta dal nome molto lungo, un po’ difficile da pronunciare ma in compenso molto buona.
Ho cercato di tradurre la ricetta con pazienza e con l’aiuto di Google: il mio tedesco scolastico si è molto sbiadito con il passare degli anni.
Spero di aver soprattutto interpretato bene ogni passaggio, comunque la torta è riuscita e ha soddisfatto molti palati.
Fatta e rifatta con tortiere di diverse dimensioni ma per avere la torta esattamente come l’ho apprezzata dovrei comperare una tortiera ancor più capiente oppure usare la latta del forno ed è quello che farò sicuramente, perché questo dolce avrà un seguito.
Nel primo esperimento ho messo lamponi e ribes (troppo pochi, meglio abbondare!), mentre nel secondo ho aggiunto le more: se non si gradiscono i semini di questo frutto (ricordo comunque che proprio questi contengono buone quantità di Omega-3 e Omega-6), suggerisco di restare anche solo sul ribes che con il suo sapore acidulo contrasta bene il dolce della torta.
Molto friabile e delicato è un dolce che si apprezza sia a fine pasto, a colazione o con il tè (con le amiche…).
Ringrazio la signora Hofer per aver condiviso con me la sua ricetta.

DIFFICOLTÀ: facile

INTOLLERANZE:
senza glutine, senza frutta secca, senza crostacei

INGREDIENTI RICETTA:

220 g di burro + poco per la teglia
150 g di zucchero (200 g nella ricetta originale)
Un cucchiaino di vaniglia Bourbon in polvere (oppure una bustina di zucchero vanigliato**)
La buccia grattugiata di un limone
Un pizzico di sale
4 uova
1/2 bustina di lievito in polvere**
220 g di Mix C Schär + poco per la teglia
50 g di mandorle tritate a coltello grossolanamente
Ribes-lamponi-more

Per la crosta di mandorle:
30 g di zucchero
50 g di Mix C
80 g di mandorle tritate grossolanamente
100 g di burro freddo

** Prodotti a rischio per il celiaco: verificare in etichetta se prodotto idoneo, quindi con il claim “senza glutine”, oppure consultare il prontuario AIC Assoc. Italiana Celiachia

PROCEDIMENTO RICETTA:

Montare il burro (a temperatura ambiente) con lo zucchero, il sale e la buccia grattugiata del limone.

Sbattere le uova; mescolare la farina setacciata con il lievito e i semi di vaniglia e incorporare alle uova sbattute, poi mescolare il tutto al burro montato.

Imburrare e infarinare la teglia (cm 30 x 20 la prima, 38 x 24 la seconda), versarvi il composto uniformemente e su questo distribuire i frutti di bosco.

Per la crosta di mandorle (da preparare un attimo prima di mettere la torta nel forno):

Mescolare zucchero, farina e mandorle poi aggiungere il burro freddo a pezzetti.

Rimestare con una forchetta, poi con la punta delle dita fino ad ottenere un impasto sbriciolato e con questo crumble spolverizzare tutta la superficie della torta.

Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 35-40 minuti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...