Risotto senza glutine con birra, Taleggio D.O.P. e fiori di zucchina, da una idea dello chef Nicola Locatelli

image

I risotti mi attraggono, stimolano il mio interesse, mi sfidano alla prova.
Tutti i risotti, anche questo con la birra, mantecato con il Taleggio D.O.P. e guarnito da fiori di zucchina in tempura.
Il gusto della birra, in particolare nel risotto, è da provare.
La ricetta è del giovane, versatile Nicola Locatelli, chef-patron di Opera Restaurant nel bergamasco.

Questa ricetta è stata pubblicata sul portale Alti Formaggi nella sezione Ricette – Primi
http://www.altiformaggi.com/eu-it/risotto-senza-glutine-con-birra-taleggio-dop-e-fiori-di-zucchina.aspx

DIFFICOLTÀ: facile

INTOLLERANZE:
senza glutine, senza uova, senza frutta secca, senza crostacei

INGREDIENTI RICETTA:

280 g di riso carnaroli
80 g di Taleggio D.O.P.
Birra senza glutine (poco meno di 2 bottigliette da 0.33)
Fiori di zucchina
Formaggio grana grattugiato
Olio extravergine di oliva
Olio di semi di arachide
180 g di farina di riso**
sale e pepe

** Prodotto a rischio per il celiaco: verificare in etichetta se prodotto idoneo, quindi con il claim “senza glutine”, oppure consultare il prontuario AIC Assoc. Italiana Celiachia

PROCEDIMENTO RICETTA:

Preparare un brodo con acqua e sale.

Tostare il riso in una casseruola con un filo di olio extravergine, cominciare la cottura con l’acqua bollente e, in tre volte, unire la birra (a 5 min. di cottura, a 10 min. di cottura, a mantecatura), la giusta dose per mantenerlo sempre morbido.

Preparare la pastella: diluire 180 g di farina di riso con 200 g di birra, un pizzico di sale, mescolare con una forchetta.

Scaldare l’olio in un wok o in una padella per frittura.

Togliere gambo e pistilli dai fiori di zucchina, lavarli brevemente, tamponarli con carta assorbente, intingerli nella pastella, sgocciolarli poi tuffarli nell’olio bollente.

Scolarli con una schiumarola e appoggiarli su carta assorbente.

A cottura ultimata mantecare il riso con il Taleggio tagliato a pezzetti, il formaggio grana grattugiato e un’ultima spruzzata di birra.

Servire il risottino con una macinata di pepe nero e i fiori di zucchina in tempura.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...