Hummus di piselli, senza glutine

image

L’hummus è un piatto diffuso in tutto il medioriente.
Si tratta di una salsa a base di pasta di ceci e pasta di semi di sesamo (tahineh), aromatizzata con olio, aglio, succo di limone, paprica, semi di cumino e prezzemolo finemente tritato.
L’hummus è una saporita preparazione vegetariana che viene solitamente consumata insieme a focacce di pane azzimo, oppure spalmato all’interno della pita.
Nella cucina mediterranea può essere utilizzato come salsa per verdure crude (carote, sedano, finocchio) in piacevole alternativa al classico pinzimonio.
Nella sua versione originale l’hummus si compone soltanto di ceci, tahina (crema di sesamo), aglio e limone, ma ne esistono tante altre e questa è una variante molto interessante.
Spalmato su fette biscottate è un antipasto molto gustoso.
Dalla rivista “Alice Cucina”

Ps: qualche variazione alla ricetta originale:
Per la tahina bastano 80 g di semi di sesamo e per una salsa vellutata si deve aggiungere qualche cucchiaio di acqua per non abbondare con l’olio.
Anche la cottura dei piselli (breve), richiede un paio di cucchiai di acqua.

DIFFICOLTÀ: facile

INTOLLERANZE:
senza glutine, senza uova, senza frutta secca, senza latticini, senza crostacei

INGREDIENTI RICETTA:

400 g di piselli freschi sgranati
1 cipollotto
2 cucchiai di salsa tahina
2 cucchiai di succo di limone
Un pizzico di semi di cumino
80 g di semi di sesamo** + 20 per spolverizzare la salsa
Olio extravergine di oliva
Sale
Fette biscottate senza glutine

**Un riguardo per la dieta senza glutine nell’acquisto di questi e altri semi:
Poiché sono a rischio di contaminazione è consigliabile controllare con attenzione le diciture sulla confezione, oppure che abbiano il simbolo della spiga sbarrata, o che siano presenti sul prontuario AIC (Associazione Italiana Celiachia) o che rechino la scritta “senza glutine” sulla confezione.

PROCEDIMENTO RICETTA:

Preparare la salsa tahina:
Tostare 80 g di semi di sesamo in una padella antiaderente e raccoglierli in un mixer da cucina; unire 2 cucchiai di olio, qualche cucchiaio di acqua, un pizzico di sale e frullare il tutto fino ad avere una crema vellutata e omogenea.

Tritare il cipollotto e rosolarlo in una casseruola con un filo di olio; aggiungere i piselli, qualche cucchiaio di acqua calda e farli cuocere fino a quando saranno teneri (non più di 8-10 minuti, così manterranno il loro color verde).

Frullare i piselli con un mixer ad immersione, unire la salsa tahina, il succo di limone, un pizzico di cumino e frullare ancora.

Raccogliere la salsa in una ciotola, spolverizzarla con semi di sesamo e condire con un filo di olio crudo.

Spalmare sulle fette biscottate e servire.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...