Crostatine alle mele senza glutine, senza burro, senza latte e senza uova

image

Per i celiaci, per gli intolleranti al lattosio e alle uova e per chi è a dieta ma non sa rinunciare al dolce: ecco le mie crostatine con frolla senza glutine, senza uova e senza burro, farcite con una deliziosa crema light senza latticini, senza uova e senza frutta secca ovviamente se rinunciamo a quelle farcite con i pinoli.

DIFFICOLTÀ : media

INTOLLERANZE:
senza glutine, senza uova, senza frutta secca, senza latticini, senza crostacei

INGREDIENTI RICETTA:

Per la pasta frolla:

300 g di farina FibrePast Farmo
250 g di fecola di patate (vedere prontuario AIC Assoc. Italiana Celiachia)
100 g di zucchero
100 g di acqua
3 cucchiai di olio extravergine di oliva
Un pizzico di sale

Per la crema al cioccolato:

500 g di acqua
100 g di amido di mais (vedere prontuario AIC Assoc. Italiana Celiachia)
100 g di zucchero mascobado
100 g di cioccolato fondente (ho usato Novi al 72%, senza glutine)

E inoltre:

1 mela, 1 pera (pinoli per chi se li può permettere)
Zucchero a velo (se non è home made come il mio, consultare il prontuario AIC Assoc. Italiana Celiachia)

(per fare lo zucchero a velo frullare lo zucchero semolato fino a renderlo impalpabile)

PROCEDIMENTO RICETTA:

Unire le farine, lo zucchero, un pizzico di sale, l’olio e l’acqua, impastare, fare una palla, avvolgere in una pellicola e mettere in frigorifero per una mezz’ora.
Si può fare con il robot ma anche a mano.

Nel frattempo preparare la crema al cioccolato:

In una ciotola mescolare maizena e zucchero e aggiungere, poco per volta, l’acqua.

Amalgamare stemperando gli eventuali grumi, trasferire in un tegamino e mettere sul fuoco ad addensare, continuando a mescolare con una frusta.

Appena comincia a bollire, mescolare con un cucchiaio di legno e proseguire la cottura per qualche minuto.
Una volta pronta la crema incorporare il cioccolato spezzettato e amalgamare.

Stendere la pasta frolla tra due fogli di carta forno (aiutandosi con poca farina se necessario) e ritagliare dei cerchi da inserire negli stampini precedentemente unti con poco olio (se si usano stampi antiaderenti non è necessario).

Bucherellare il fondo delle crostatine con i rebbi di una forchetta e riempire con la crema al cioccolato.
Distribuire i pinoli oppure qualche fettina di mela o di pera senza buccia e cuocere a 175/180 gradi per circa 20 minuti.

Togliere dal forno, lasciar raffreddare e sformare.

Una spolverata di zucchero a velo e le crostatine sono pronte da gustare: friabili, deliziose e ….molto light!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...