Polpette di ricotta al sugo senza glutine, ricetta vegetariana

image

Anche questa ricetta l’ho presa dalla rivista “Alice cucina” di questo mese e altre sono in attesa del mio lavoro: troppo invitanti!!
Forse meriterei un abbonamento gratuito per la involontaria pubblicità che faccio a questo giornale….ma non credo che accetterei, mi conosco troppo bene.
Notare che potrei scaricare la rivista sul mio preziosissimo iPad, ma…amo sfogliare le pagine e vedere i giornali impilati che aspettano…
Tra rivista e programma televisivo (leggi Alice tv o anche Arturo tv, non importa se vecchie registrazioni!!) ….sarebbe meglio che mi allontanassi un po’ ….troppe tentazioni! Non faccio in tempo a realizzare una ricetta che già penso alla prossima: la mia deve essere una malattia…
Ma poi penso che in questo modo anche il mio capitano può assaggiare di tutto e non farsi mancare proprio niente e magari può far piacere anche a qualcun altro che non ha tempo di sglutinare e si trova la ricetta pronta e collaudata…
Insomma, le scuse non mi mancano e allora io vado!
Poche le variazioni alla ricetta originale: nel mio giardino l’erba cipollina scarseggia mentre timo e origano sono in abbondanza e quindi sostituisco e il risultato è perfetto!

DIFFICOLTÀ: facile

INTOLLERANZE:
senza glutine, senza frutta secca, senza crostacei

INGREDIENTI RICETTA:

500 g di ricotta asciutta
2 uova
100 g di grana grattugiato
Foglioline di timo e origano fresche (erba cipollina nella ricetta originale)
700 g di passata di pomodoro
2 spicchi di aglio
2 cucchiai di pangrattato senza glutine
Olio extravergine di oliva
Sale

PROCEDIMENTO RICETTA:

Rosolare l’aglio in padella con un filo di olio (io l’aglio lo spremo, lo trovo, più….delicato), unire la passata di pomodoro, salare, coprire e cuocere a fiamma dolce per 20 minuti.

Preparare le polpettine: raccogliere in una ciotola la ricotta, il grana, le uova, le foglioline di timo e origano, lavate e asciugate, e amalgamare bene. Aggiungere un paio di cucchiai di pane grattugiato se l’impasto fosse troppo morbido. Io ho preferito metterli.

Formare tante palline e adagiarle delicatamente nella padella con la salsa.
Cuocere a fiamma dolce per una decina di minuti, girandole delicatamente a metà cottura.

Regolare di sale e trasferire le polpettine su un piatto da portata.

Potrebbe essere sia un piatto unico che un ottimo secondo vegetariano, sicuramente da provare!

1 pensiero su “Polpette di ricotta al sugo senza glutine, ricetta vegetariana

Rispondi a Claudia Annulla risposta