Filetti di trota al sale in padella, senza glutine

image

Questa è una ricettina semplice, veloce da preparare, di ottimo effetto e perfetta per l’estate quando accendere il forno è un grande sacrificio.
La preparo spesso, anche con altri filetti di pesce a patto che abbiano la pelle, poiché è quella che sta a contatto con il sale.
Per evitare poi di sporcare troppo il tegame e per praticità, ho scoperto il metodo di ricoprirlo, prima di riempirlo con uno strato di sale, con carta forno apposita, che serve anche per ridurre l’utilizzo dei grassi.
Ieri sera la mia cena con filetti di trota al sale e contorno di peperoni dolci, al posto della solita insalatina, è stata molto gradita.
Inutile l’uso del sale sul pesce: questa cottura e le spezie del condimento insaporiscono senza salare (il che non guasta!); se piace, qualche goccia di succo di limone ci sta bene.

DIFFICOLTÀ: facile

INTOLLERANZE:
senza glutine, senza uova, senza frutta secca, senza latticini, senza crostacei

INGREDIENTI RICETTA:

Filetti di trota
Sale grosso iodato (è da preferire vista la carenza di iodio che abbiamo tutti quanti)
Rametti di rosmarino
Spezie senza sale (uso Rost Arom della Cannamela, dichiarato senza glutine come tutte le loro spezie ed erbe aromatiche)
Fettine di limone (quelli nella foto sono di Amalfi)
Peperoni gialli
Olio extra vergine di oliva
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaino di sale

PROCEDIMENTO RICETTA:

Lavare i filetti di trota, asciugarli e togliere le spine con una pinzetta.
Sacrificare a quest’uso esclusivo una pinzetta per sopracciglia e tenerla tra gli utensili da cucina, per non incorrere in errore!

Foderare con carta apposita un tegame abbastanza capiente, ricoprire con il sale mescolato agli aghi di rosmarino, adagiarvi i filetti di pesce dalla parte della pelle e cospargerli di spezie.

Mettere sul fuoco a fiamma media, coprire con coperchio e cuocere.
Il tempo dipende dal peso dei filetti, ma in genere bastano 15/20 minuti.
Cinque minuti prima di completare la cottura togliere il coperchio per non creare troppa umidità.

Nel frattempo lavare i peperoni, asciugarli e tagliarli a pezzetti.
Cuocerli in padella con un filo di olio evo, un cucchiaio di zucchero e un cucchiaino di sale a fiamma abbastanza sostenuta senza coprirli.
Devono risultare un po’ bruciacchiati pur rimanendo croccanti.

I filetti hanno catturato tutto il profumo del rosmarino: una bella cenetta, veloce e light.

6 thoughts on “Filetti di trota al sale in padella, senza glutine

  1. E’ trota salmonata? Mi piacciono le ricette semplici e veloci, ma non per questo meno sfiziose! Noi niente sale iodato.. per carità!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...