Filetto di maialino laccato al miele di eucalipto, naturalmente senza glutine

image

Ho sentito il profumo di questa ricetta! E come? Assistendo alla sua esecuzione.
Quel giorno nella bellissima “location” dove nel maggio scorso si è tenuto il “corso di cucina senza glutine”

https://stellasenzaglutine.com/2013/05/12/corso-di-cucina-il-giorno-dopo/

si registravano delle videoricette, ai fornelli c’era lo chef Fabrizio Barontini e…. mi trovavo a passare da quelle parti…
Si dà il caso che il regista sia mio fratellino e così ho libero accesso al “set” e quale migliore occasione per vedere all’opera dei veri professionisti e magari carpire qualche segreto della loro cucina?
Questa ricetta mi è piaciuta per la sua semplicità, per il profumo invitante e soprattutto per i commenti dei cameraman che hanno avuto il privilegio di sentirne anche il gusto.
Avrei potuto assaggiare anch’io ma…in certe occasioni la mia timidezza ha il sopravvento e poi non volevo togliere niente ai ragazzi…
Ho notato con piacere che al termine di ogni ricetta niente va buttato, anzi, tutto sparisce in un batter d’occhio!
Bene, questa è la ricetta che vado ad interpretare

Saporie.com:
Filetto di maialino laccato al miele di eucalipto Alce Nero con radicchio trevigiano

e devo dire che anche la mia cucina è invasa dagli stessi aromi.
La laccatura con il miele di eucalipto non solo rende lucido il filetto ma, oltre al profumo, molto gradevole il sapore. Il radicchio è un accompagnamento perfetto.

DIFFICOLTÀ: facile

INTOLLERANZE:
senza glutine, senza uova, senza frutta secca, senza latticini, senza crostacei

INGREDIENTI RICETTA:

1 filetto di maialino
2 radicchi rossi
miele di eucalipto
olio extravergine d’oliva
sale

PROCEDIMENTO RICETTA:

Pulire il filetto eliminando tutti i residui di grasso, salare da entrambi i lati e cuocere in una padella antiaderente con un filo d’olio per 10 minuti circa.

Ricoprire il filetto con miele di eucalipto e terminare la cottura in forno a 220 gradi per 15 minuti.

Nel frattempo tagliare il radicchio e rosolarlo nella padella utilizzata per cuocere il filetto.
A metà cottura (6/7 minuti circa) aggiungere un cucchiaio di miele di eucalipto e tenere in caldo.
Quando il filetto è pronto, tagliarlo a fette non troppo sottili: l’interno deve essere rosato, così la cottura può dirsi perfetta.
Accanto al filetto di maialino, disporre il radicchio caramellato e insaporire il tutto con il fondo di cottura.

Seguendo le indicazioni dello chef ho ottenuto un perfetto maialino laccato al miele di eucalipto!
Grazie ancora della bellissima opportunità di ….copiare le vostre ricette, chef!

7 thoughts on “Filetto di maialino laccato al miele di eucalipto, naturalmente senza glutine

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...